giovedì, 25 Febbraio 2021

Alitalia: Unione Piloti, confermato lo sciopero del 9 febbraio

L’Anpac, invece, ha deciso di differire la protesta

Sciopero confermato il 9 febbraio per gli oltre 1.400 piloti dell’aviazione civile italiana dell’Unione Piloti. A comunicarlo è la stessa associazione professionale che ha deciso lo stop per l’intera giornata di lunedì prossimo. Si tratta di ”una scelta sindacale obbligata”, annuncia in una nota l’Unione Piloti, presa a seguito del ”negativo andamento dei colloqui a livello governativo ed aziendale che niente propone circa il riordino del settore Trasporto aereo
nazionale e il piano industriale Alitalia”. L’associazione dei piloti informa comunque che ”sono esclusi dallo sciopero i servizi essenziali e i voli nelle fasce orarie garantite”.
I piloti Alitalia aderenti all’Anpac, invece, hanno deciso di differire lo sciopero previsto per il prossimo 9 febbraio. Lo annuncia l’Anpac spiegando che ”a seguito della convocazione per l’incontro sul tema delle problematiche del Fondo Volo, ricevuta in data odierna dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, i piloti Alitalia, aderenti ad Anpac,
differiscono lo sciopero previsto per il 9 febbraio”. L’Anpac manifesta invece ”forte preoccupazione per l’andamento del confronto sul piano Alitalia, dove vi è la
necessità di interventi chiari da parte del governo, a garanzia delle future sorti della compagnia di bandiera e della sua forza lavoro. Ulteriori ritardi da parte delle istituzioni nazionali nell’adozione di urgenti misure risulterebbero fatali per l’Alitalia e per tutti i lavoratori coinvolti”.

News Correlate