martedì, 22 Giugno 2021

Alitalia/2: “Irregolarità prontamente sanata”

Air One: “Adesso attendiamo provvedimenti”

Dopo la decisone presa dal consiglio di Stato non tardano ad arrivare le reazioni delle due compagnie coinvolte. Alitalia ha dichiarato, in una nota, di “prendere atto dell’ordinanza in ordine alla asserita irregolarità formale delle procedure svolte dal commissario straordinario del Gruppo Volare e del decreto del ministero delle Attività produttive in merito alla vendita del complesso aziendale Volare” ma confida che “tale irregolarità sia prontamente sanata”. Mentre Air One fa sapere, tramite una nota, che “ora attende provvedimenti conseguenti” all’ordinanza emessa dalla sesta sezione del Consiglio di Stato sulla cessione di Volare ad Alitalia. Il vettore, inoltre, esprime “soddisfazione per l’accoglimento di tutte le ragioni e conseguenti istanze di giustizia oggi definitivamente riconosciute, confermando l’interesse ad intervenire con immediatezza a salvaguardia dei valori aziendali del complesso Volare”.

News Correlate