domenica, 27 Settembre 2020

Alitalia/2, procedura Ue non incide su operatività SkyTeam

Il documento non riguarda la partnership con Air France

Dopo la comunicazione da parte della Commissione Ue alle compagnie aeree dell’alleanza SkyTeam, nell’ambito dell’indagine antitrust avviata dal 2000, Alitalia, in una nota, specifica che questa “non pregiudica di per sé il risultato finale del procedimento e non ha alcuna implicazione negativa circa l’esistenza e l’operatività di SkyTeam, la partecipazione dei suoi attuali membri, o il suo sviluppo futuro”. La compagnia italiana ribadisce, inoltre, che “la procedura non riguarda la partnership bilaterale tra Alitalia e Air France, già approvata dalla Commissione Europea nel 2004 nell’ambito di un separato procedimento”. Quindi, Alitalia, pur riservandosi una più approfondita analisi del documento ricevuto dalla Commissione Europea, “é fiduciosa – continua il comunicato – che si tratti di un importante passo avanti verso una conclusione della procedura soddisfacente per SkyTeam, per i consumatori, e più in generale per la concorrenza nel mercato europeo del trasporto aereo”.

News Correlate