lunedì, 19 Aprile 2021

Ansv apre inchiesta su sfiorata collisione a Napoli

Ieri mattina due aerei in partenza per Torino sono finiti in rott di collisione

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta tecnica per “inconveniente grave a seguito dell’occupazione indebita di pista” sulla collisione sfiorata ieri mattina alle ore 9:10 all’aeroporto di Napoli Capodichino.
Entrambi gli aerei coinvolti, l’Md 82 I-DAVS Alitalia e il Boeing 737 F-GKTA Air One finiti in rotta di collisione durante le fasi di decollo erano in partenza per Torino. Le condizioni meteorologiche ottimali – dice l’Ansv – hanno consentito l’interruzione delle manovre di decollo, senza conseguenze per le persone a bordo dei due velivoli.
Ansv ha nominato un proprio investigatore e ha avviato la raccolta della registrazione delle comunicazioni radio terra-bordo-terra, dei registratori di volo e delle dichiarazioni dei controllori del traffico e dei piloti coinvolti.
E’ il secondo grave episodio, dopo quello di Trieste della scorsa settimana, che si verifica nel giro di pochi giorni. Segno che qualche correttivo va apportato, finché siamo in tempo.

News Correlate