venerdì, 18 Giugno 2021

Arriva l’estate, Agnone diventa isola pedonale

I lavori procedono regolarmente. Allo studio soluzioni per i non residenti

Dopo tanti anni sembra, finalmente, realizzarsi il sogno di tanti cittadini: il lungomare, l’isola pedonale, una spiaggia più a misura di turista. I lavori al momento proseguono normalmente e, per l’inizio della stagione balneare, dovrebbero essere terminati. Il Comune di Augusta, competente per territorio, e la provincia regionale di Siracusa, dovranno pensare soprattutto al problema dell’accoglienza di chi non è residente in zona ma ha comunque il diritto di usufruire del mare e della spiaggia. Solo in questo modo si potrà dire di aver dato non solo un nuovo importante servizio alla comunità dei residenti ma, soprattutto, che si è messa in campo una politica veramente valida per rivalutare anche turisticamente Agnone Bagni. Ci si augura che il problema non venga sottovalutato e ci si attrezzi già da subito per costruire o per meglio dire ricavare in una zona di ingresso al litorale un grande e ampio parcheggio capace di evitare tutti quei problemi logistici che altrimenti, nella prossima stagione balneare, saranno sicuramente pesanti.

News Correlate