venerdì, 30 Luglio 2021

Assotravel, avviato monitoraggio su sconto Trenitalia

L’associazione vuole rivalersi sulla compagnia per violazione delle regole contrattuali

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato diffuso da Assotravel in merito allo sconto del 5% offerto da Trenitalia a tutti quei clienti che prenotano on line.
“A seguito della scelta unilaterale di Trenitalia di concedere uno sconto del 5% alla clientela che prenota direttamente sul sito della stessa azienda, ASSOTRAVEL invita tutte le agenzie di viaggio italiane a segnalare la flessione di vendita che si andrà a registrare nel periodo di vigenza dell’offerta che andrà dal 1° luglio al 31 dicembre 2003.
I dati di flessione del mercato provenienti dalle imprese che riterranno di segnalarcelo a mezzo email alla fine di ogni mese, saranno aggregati e fatti valere, con l’assistenza del Servizio Legale ASSOTRAVEL, contro Trenitalia per manifesta violazione delle regole contrattuali e per abuso della posizione dominante sul mercato.
L’atteggiamento di Trenitalia è ancor più rigettabile poiché erano in corso trattative per il rinnovo del testo contrattuale e dello stesso sistema di incentivazione oltre che in discussione la stessa introduzione del fee.
Si rimarca che la scelta di offrire lo sconto del 5% per la vendita diretta mette in estrema difficoltà il nostro rapporto con la clientela e certamente scorretto che lo stesso sconto non possa essere ottenuto nell’ambito del rapporto con le agenzie di viaggio”.

News Correlate