sabato, 31 Luglio 2021

Astoi, prenotazioni a -5% per il Natale negli Usa

A causa delle nuove norme sui passaporti, perso un milione di euro

Stanno costando molto le nuove regole sui passaporti per recarsi negli Stati Uniti. Secondo i dati rilevati dall’Osservatorio Astoi sull’andamento turistico nel 2005, per le festivita’ natalizie si registra un calo del 5% nelle prenotazioni per viaggi in Usa, con una perdita di fatturato di circa un milione di euro. Dopo il trend positivo registrato nel corso dell’anno, si e’ quindi verificata una battuta d’arresto imputabile alle difficolta’ per procurarsi i nuovi passaporti con foto digitali, richiesti dagli Stati Uniti per i cittadini italiani. L’Associazione tour operator italiani parla, infatti, di “uno spaventoso ritardo dell’Italia nell’adattarsi a questa esigenza”.

News Correlate