sabato, 4 Dicembre 2021

Australia, nuovi finanziamenti per il marketing

Nasce Tourism Australia dall’unione di quattro Enti

Il Governo Australiano ha portato una ventata di novità sul marketing turistico del paese con un aumento dei finanziamenti dI 120,6 milioni di dollari australiani nei prossimi quattro anni e mezzo.
In occasione del lancio ufficiale del Tourism White Paper a Sydney alla presenza del Primo Ministro John Howard e del Ministro Small Business and Tourism, Joe Hockey, il Managing Director di Australian Tourist Commission, Ken Boundy, ha sottolineato che i fondi aggiuntivi daranno una nuova spinta al turismo.
“L’annuncio conferma la nuova era del Turismo Australiano, con la disponibilità da parte del Governo a dare nuovo impulso all’industria turistica”, ha spiegato Ken Boundy di ATC. “Il marketing turistico Internazionale riceverà un forte supporto con un incremento dei fondi di 120,6 milioni di dollari australiani – questo è il passo più importante per Australian Tourist Commission dal momento della sua fondazione nel 1967”.
“I finanziamenti aggiuntivi permetteranno all’Australia di avviare campagne di marketing e di lanciare il nuovo Brand Australia nel mondo. I fondi riconoscono l’importanza del settore incoming per l’economia australiana”.
Ken Boundy ha aggiunto che i finanziamenti per promuovere l’immagine dell’Australia all’estero aumenteranno il peso delle attività già implementate da Australian Tourist Commission. “In più di 30 anni di lavoro da parte di ATC per la promozione dell’Australia come destinazione turistica, il numero di visitatori internazionali è cresciuto di 5 volte: da meno di un milione a circa cinque milioni di visitatori all’anno”.
“Negli ultimi due anni la competizione con le altre destinazioni è stata molto serrata, visto l’aumento del numero di paesi che investono in programmi di marketing per conquistare nuovi turisti. Ora potremo posizionarci meglio per attirare in Australia i turisti con un alto potenziale di spesa. I finanziamenti iincludono anche 12 milioni di dollari australiani per il prossimo anno per favorire l’implementazione delle attività di marketing di ATC nei mercati chiave”.
Boundy afferma che le iniziative chiave previste nel Tourism White Paper da parte del Governo Australiano aiuteranno a rafforzare il settore con la formazione di Tourism Australia.
Una nuova organizzazione, Tourism Australia, nascerà dall’unione di Australian Tourist Commission, See Australia (che si concentra sul marketing turistico nazionale), Bureau of Tourism Research e Tourism Forecasting Council.
“L’unione dei quattro enti permetterà la definizione di una strategia di marketing più efficace per l’Australia, a livello internazionale e nazionale. Inoltre permetterà di focalizzare l’attenzione sulla ricerca per assicurare agli operatori professionali un’analisi approfondita del settore”.
Australian Tourist Commission lavorerà a stretto contatto con il Governo Australiano e con l’industria turistica per implementare questo processo.

News Correlate