martedì, 20 Aprile 2021

Austrian Airlines riduce la sovrattassa carburante

In arrivo corpose riduzioni anche per le tasse

eroportuali Austrian Airlines annuncia la riduzione della sovrattassa carburante a partire da oggi ed un
calo delle tasse aeroportuali che portera’ a risparmi sul costo dei biglietti dell’ordine del 5-9%. Lo annuncia la compagnia spiegando che il fuel surcharge sara’ ridotto da 17,00 a 15,00 euro per i collegamenti in Europa, da 33,00 a 25,00 euro per tutti i voli intercontinentali, da 36,00 a 30,00 euro per quelli verso l’ Australia mentre rimarra’ invariato per i voli verso il Canada.
Le tasse aeroportuali diminuiranno di 8 euro per i voli diretti a Vienna e di 16 euro per tutte le altre destinazioni. ”Grazie a queste riduzioni – precisa la compagnia – il costo dei biglietti aerei, a seconda delle tratte, subira’ una
riduzione dal 5 al 9%”. Riduzioni analoghe non sono state invece decise ad oggi dalle principali compagnie italiane: ne’ Alitalia, ne’ Meridiana, ne’ Air One hanno al momento in agenda manovre di riduzione degli oneri che pesano sul costo finale dei biglietti aerei.

News Correlate