giovedì, 21 Gennaio 2021

Autostrade, sarà ultimata entro dicembre la Palermo-Messina

Miccichè, “al massimo si potrà parlare di rinvio di qualche settimana”

‘Non abbiamo dubbi. L’ autostrada Messina-Palermo sarà tutta percorribile entro il 31 dicembre del 2004. Magari si potrà parlare di rinvio di qualche settimana, ma non si andrà oltre”. Lo ha detto il viceministro dell’economia, Gianfranco Miccichè indicando nel dicembre di quest’ anno la data di completamento degli ultimi 42 chilometri di autostrada che da decenni separano le due città siciliane. L’ annuncio è giunto nel corso della cerimonia svoltasi ieri a Caronia, nel lotto 26 bis, appaltato all’ impresa Ricciarello che ha realizzato l’ ultimo tratto di viadotto che di fatto chiude l’ opera. Oltre a Miccichè erano presenti Benedetto Dragotta, commissario del consorzio autostrade siciliane, il presidente dell’ Anas Vincenzo Pozzi, e l’ assessore regionale ai Lavori Pubblici Guglielmo Scammacca della Bruca. ”Entro settembre – ha assicurato Dragotta – saranno asfaltati i lotti ancora aperti e nelle prossime settimane si comincerà a posizionare la segnaletica. L’ unico rischio
riguarda un piccolo tratto che potrebbe rimanere a doppio senso di circolazione per i primi mesi di esercizio nella zona di Pollina ma entro fine anno l’ autostrada potrà dirsi completa”. ”La cerimonia di oggi – ha aggiunto – è importante poiché avviene in uno dei cantieri simbolo dell’ opera, dove è impresa che sta ultimando i lavori è subentrata ad una ditta dichiarata fallita due anni fa e dove il crollo di una gru aveva causato ritardi imprevisti”. Secondo Scammacca Della Bruca, il completamento della Messina-Palermo, unito ai raddoppi ferroviari Messina- Palermo e Palermo- Catania ”sarà fondamentale per dare un ruolo strategico di primo piano all’ Isola nel mercato del Mediterraneo”.

News Correlate