sabato, 31 Luglio 2021

Aviaria, no a sospensione viaggi in Turchia

Esperti Ue e Oms: sufficiente l’informazione precauzionale sul contagio

Non e’ pericoloso andare in Turchia. Esperti sanitari dell’Unione Europea e dell’Organizzazione mondiale della sanita’ hanno diffuso una nota in cui si afferma che non c’e’ alcuna necessita’ di fermare i viaggi in Turchia a causa dell’influenza aviaria. Secondo quanto diffuso dall’Agence France Presse, “tutti sono stati concordi sul fatto che le informazioni date ai viaggiatori sono per ora sufficienti e che i viaggiatori nelle regioni colpite dal virus H5N1 sono puntualmente informati di non venire a contatto con i volatili”.

News Correlate