venerdì, 15 Gennaio 2021

Baa, passeggeri in crescita a luglio

Nel mese del mega sciopero di Heathrow il traffico è cresciuto del 2,2%

La BAA, società di gestione dei sette principali aeroporti britannici, ha oggi annunciato di aver registrato un aumento del traffico passeggeri a luglio, malgrado il caos provocato allo scalo londinese di Heathrow da un settimana di scioperi. Lo scorso mese, un totale di 13,2 milioni di passeggeri sono passati per i 7 aeroporti gestiti da BAA (tra cui, oltre ad Heathrow, Gatwick e Stanstead). Il risultato equivale ad un
aumento del 2,2%, su base annuale. Luglio si è così piazzato al secondo posto nella classifica dei mesi di più intenso traffico. Il numero dei passeggeri è cresciuto soprattutto sulle rotte europee e verso le destinazioni a lungo raggio, ad esclusione degli Usa. Secondo la BAA, lo sciopero del personale del check-in di British Airways avviato il 18 luglio è risultato in un calo di circa 100mila passeggeri. Se non fosse stato per lo sciopero, luglio avrebbe sfondato ogni record per il traffico passeggeri.

News Correlate