domenica, 7 Marzo 2021

B&B, pienone di Pasqua nel Catanese

Secondo Abbetnea, occupato il 60% delle camere disponibili

Famiglie italiane e turisti provenienti dall’Unione Europea nei Bed & Breakfast catanesi per la Pasqua 2006. In occasione dei prossimi ponti festivi (oltre alla Pasqua, anche 25 Aprile e 1 maggio) si prevede un buon flusso turistico per le strutture della provincia di Catania. Lo comunica l’Abbetnea – l’associazione Bed & Breakfast della provincia di Catania, afferente alla Confcommercio – che ha rilevato un un’occupazione media del 60% delle camere disponibili sul territorio Etneo. Le prenotazioni sono state eseguite in prevalenza via Internet, per una media di 3 giorni con un prezzo medio per camera doppia, con colazione tipica, di circa 65 euro al giorno. I dati confermano un buon inizio di stagione per l’attivita’ dei B&B. Cio’ testimonia che l’opera di diffusione del Bed and Breakfast, svolta durante gli anni dalla Confcommercio e dall’Abbetnea, e’ servita a far conoscere questo mezzo alternativo di ricezione turistica, utile anche a rilanciare i centri storici e i centri minori della provincia di Catania.

News Correlate