venerdì, 23 Luglio 2021

Bed and breakfast: al via i finanziamenti della Regione Siciliana

Approvati 176 progetti per un investimento di 4 milioni di Euro

A conferma del forte sviluppo dei bed and breakfast in Sicilia., la Regione con un investimento di 4 milioni e 300 euro, ha finanziato 176 progetti su 682 richieste di accesso ai fondi ricevute.
“Si tratta di un’importante passo avanti – afferma l’assessore al Turismo Francesco Cascio – nella strategia complessiva alla creazione di nuovi segmenti turistici. E’ la prima volta che interveniamo come regione su questo settore che è tipico dei paesi anglosassoni ma in forte espansione già in tutta la penisola ed è la dimostrazione che si può fare impresa turistica con il sostegno pubblico
senza nessun intervento di nuove costruzioni e di impatto ambientale. Il Bed & Breakfast servirà a rivitalizzare i centri storici, le ville monumentali, le isole, i parchi e le aree montane e soprattutto a servire e incentivare una nuova forma di turismo individuale. Inoltre, con il decollo
dell’ospitalità in casa andremo a differenziare l’offerta rivolta soprattutto agli stranieri che amano in particolare viaggiare in libertà entrando a diretto contatto con la vita dei luoghi, con le tradizioni e le usanze tipiche locali. Questo finanziamento a carico delle casse regionali è di tipo non assistenziale”.Saranno creati, grazie al contributo della regione, 1.457 nuovi posti letto distribuiti nelle varie provincie siciliane.
Le 176 finanziate sono così distribuite: 25 nella provincia di Messina; 46 (Catania); 41 (Palermo); 23 (Siracusa); 7 (Trapani); 15 (Agrigento); 17 (Ragusa) 2 (Enna). I 1.457 posti letto creati saranno distribuiti nelle varie province come segue: 386 posti letto nella provincia di Catania; 323 (Palermo); 214 (Messina); 168 (Siracusa); 143 (Ragusa); 138 (Agrigento); 67 (Trapani); 18 (Enna).

News Correlate