lunedì, 30 Novembre 2020

Best Western Italia propone i pagamenti con la Travel Card

La tessera pre-pagata è utilizzabile per soggiorni e servizi in oltre 4.100 alberghi in 83 paesi

La Travel Card apre le porte a un “Nuovo modo di viaggiare”: più comodo, facile e riconosciuto in tutto il mondo Best Western.
Esistono due differenti tipologie di Travel Card: la prima, denominata “Currency”, ha un valore in denaro che corrisponde ad un importo variabile spendibile all’interno degli alberghi per il pagamento integrale o parziale di qualsiasi tipologia di tariffa o spesa sostenuta nel corso del soggiorno; la seconda, “Units”, è utilizzabile solo per accedere a tariffe speciali e ha il grande vantaggio di poter essere regalata senza che l’effettivo valore monetario traspaia. “Con la Travel Card proponiamo al mercato un prodotto che estende la gamma della nostra offerta tradizionale e mira a semplificare, nel suo complesso, l’esperienza di viaggio. Impariamo quotidianamente dalla relazione con i nostri clienti quanto sia delicato il tema dei pagamenti e quanto possa divenire driver di scelta una modalità di pagamento innovativa e funzionale quale la Travel Card – spiega Sara Digiesi, Responsabile Marketing di Best Western Italia. Siamo certi del successo di quest’iniziativa e dell’apprezzamento dello strumento Travel Card da parte del mercato, i volumi generati da utenti esteri, fino a questo momento, attraverso Travel Card testimoniano l’efficacia della soluzione”. Proprio da quest’anno Best Western Italia diventa rivenditore della Travel Card: sarà quindi possibile richiederla e ricaricarla direttamente con una semplice chiamata al Customer Service telefonando al numero 02 83108680, oppure attraverso il sito www.bestwestern.it. La Travel Card può essere ricaricata con un valore compreso tra 25 e 1000 euro.

News Correlate