mercoledì, 23 Giugno 2021

Biglietto elettronico, Assoviaggi punta ancora sul tavolo tecnico

L’associazione cerca ancora il dialogo. Criticato l’abbandono delle trattative della Fiavet

Dopo avere criticato Alitalia per l’introduzione del biglietto elettronico (sconto di 10 euro per le prenotazioni dirette), sia per l’iniziativa che per il modo, cioè all’insaputa delle associazioni e con il tavolo tecnico ancora aperto, Assoviaggi non ha gradito nemmeno la decisione unilaterale di Fiavet di sospendere la sua partecipazione al tavolo senza avere avvisato le altre Associazioni. “Una decisione collegiale – si legge nel notiziario diffuso da Assoviaggi – avrebbe certamente reso più efficace la protesta”. Considerato comunque il pericolo concreto di crisi per l’intero settore agenziale Assoviaggi ritiene che, pur nello strappo compiuto da Alitalia, bisogna continuare il tavolo tecnico portando tutte le proposte, da valutare collegialmente prima di intraprendere qualsiasi decisione. “Noi riteniamo che sia necessario compiere fino in fondo il nostro dovere che è quello di ottenere risultati nell’interesse delle imprese che rappresentiamo. Se vedremo che ciò non sarà possibile decideremo assieme alla categoria le azioni più incisive ed efficaci”.

News Correlate