Boom di arrivi per la Repubblica Dominicana nel 2005

Rispetto all’anno scorso quasi il 7% di turisti in piu’

Tempo di bilanci per la Repubblica Dominicana, che fa registrare 155.898 turisti in più rispetto allo scorso anno, con un incremento di presenze del 6,99%. Aumenta anche il numero dei viaggiatori italiani che va a quota 101.688 (più 5,60% rispetto al 2004).
Si e’ trattato di un anno decisamente favorevole per lo stato centroamericano. Con 1.140.751 presenze, l’America del Nord e’ ancora il mercato più importante. In proporzione, pero’, l’Europa cresce di piu’: l’aumento rispetto all’anno passato e’ dell’8,01%. Le presenze totali dal Vecchio Continente sono state superiori al milione di persone. Al primo posto rimane la Francia con il 9,85%. Seguono Spagna (8,36%), Inghilterra (7,27%), Germania (6,99%) e Italia (4,26%).
“Siamo contenti di aver concluso l’estate con un buon incremento generale di presenze – ha dichiarato Neyda Garcia, direttrice dell’Ente del Turismo Dominicano – Naturalmente, molta soddisfazione deriva anche dal fatto che il mercato italiano mantenga il suo trend di crescita. Per perseguire gli obiettivi prefissati per il triennio 2005-2008, continueremo ad essere attivi come abbiamo fatto nell’arco di quest’anno che ci ha visto partecipare con grande soddisfazione alle principali fiere di settore e a differenti road show. Anche per le stagioni venture proseguirà il lavoro svolto in collaborazione con i differenti tour operator e con gli agenti di viaggio”. E conclude: “Questa parte finale dell’anno porta con sé anche l’avvio della nuova campagna pubblicitaria che è stata realizzata per suggellare un percorso promozionale che ha visto protagonista la varietà di risorse del Paese, promossa attraverso canali ed eventi differenti. La campagna è stata voluta anche per preparare un altro periodo fondamentale: quello delle vacanze di Natale. Le prospettive sono buone”.

News Correlate