giovedì, 5 Agosto 2021

Caso Schroeder, Kuenast mette in guardia i tedeschi

Il ministro per i consumatori ha ricordato che chi disdice le vacanze paga prezzo intero

Il ministro per i consumatori tedesco, Renate Kuenast, dei verdi, ha messo in guardia, alla luce della disdetta delle ferie del cancelliere in Italia, contro disdette di viaggi in Italia. In dichiarazioni al domenicale Welt am Sonntag, anticipate oggi, la Kuenast ha detto che ”in qualità di ministro per i consumatori, devo fare presente questo: chi adesso cancella un viaggio in Italia paga il prezzo intero, le dichiarazioni del governo non sono una buona ragione per disdette”. Il ministro ha inoltre sottolineato che le dichiarazioni del sottosegretario Stefano Stefani, nel frattempo dimessosi, sono state criticate dai responsabili del turismo italiano: ”io preferisco non far dipendere la mia decisione su un viaggio in Italia dal governo locale”, ha affermato.

News Correlate