domenica, 29 Novembre 2020

Cathay Pacific, Asia e Oceania con “Dragon Pass”

E’ il metodo più comodo per abbattere i costi e viaggiare fra Asia, Australia e Nuova Zelanda

Come visitare per affari o per turismo le più belle destinazioni di Asia e Oceania con una compagnia aerea nota per il suo accurato servizio, sfruttando le migliori tariffe?
Con Dragon Pass di Cathay Pacific il problema è risolto. Dopo cinque anni di successi e una crescita costante, il Dragon Pass, valido sino al 31 dicembre 2005, è più ricco che mai e offre numerose nuove destinazioni.
Dragon Pass Asia
Con Dragon Pass Asia, al biglietto a/r fra Roma e Hong Kong si possono aggiungere altre cinque tratte da scegliere fra una gamma di 55 destinazioni, di cui 34 in Cina, 5 in Giappone e ben altre 16 in Taiwan, Korea e Sud-est asiatico; tutto ciò al costo di 1.300 euro in classe economica e 3.160 euro in Business Class.
Dragon Pass Australia & Nuova Zelanda
Per chi desidera invece partire alla scoperta dell’Australia e della Nuova Zelanda e raggiungere mete più lontane, Cathay Pacific ha pensato a una seconda offerta. Dragon Pass Australia & Nuova Zelanda include il volo a/r Roma – Hong Kong e 5 tratte: 3 in Asia (Cina compresa) e 2 da/per Australia e Nuova Zelanda, volando sempre con Cathay Pacific. Con 1.515 euro in classe economica o 3.690 euro in Business si può volare fino ad Adelaide, Brisbane, Cairns, Melbourne, Perth, Sydney e Auckland.
A completare l’offerta c’è l’opportunità di abbinare il “Superstop”, che dà la possibilità di pernottare a Hong Kong in una selezione di sei alberghi a tre/quattro stelle, con prezzi a partire da USD20 per persona in camera doppia.

News Correlate