martedì, 30 Novembre 2021

Cathay Pacific, soluzioni contro il caro carburante

Niente vernice per gli aerei cargo del vettore e nuovi contenitori più leggeri

Per far fronte al continuo aumento del costo del carburante, 14 aerei della compagnia Cathay Pacific Cargo saranno quasi completamente spogliati della vernice. Fanno eccezione la coda e una striscia lungo tutta la fusoliera. L’idea di base è che un peso minore riduce il consumo di combustibile e l’assenza di vernice alleggerisce l’aereo di circa 200 chilogrammi che, applicato ai 14 jumbo tutto-merci della compagnia, permette un risparmio di circa 280.000 euro all’anno. Dopo il varo del primo freighter “Silver Bullet”, soprannominato appunto proiettile d’argento per via della nuova livrea, tutti i 14 aerei cargo della flotta Cathay Pacific verranno trasformati in “proiettili d’argento” entro i prossimi due anni, in occasione delle revisioni complete di manutenzione già programmate. Gli aerei adibiti al servizio passeggeri manterranno, invece, la livrea classica della compagnia di Hong Kong. Altra novità che Cathay Pacific introdurrà a breve, sempre per far fronte ai crescenti costi del carburante, sarà l’utilizzo di contenitori più leggeri sia per le merci che per i bagagli, su tutti gli aerei della flotta. I nuovi container, gli ULD, sono realizzati in “Twintex”, un materiale più resistente e più leggero del tradizionale alluminio. I nuovi contenitori peseranno 73 kg l’uno, 24 kg in meno dei precedenti. “Riuscire a risparmiare carburante senza compromettere gli standard di servizio e sicurezza che da sempre distinguono Cathay Pacific dalle altre compagnie – commenta Alberto Brandi, direttore cargo per l’Italia di Cathay Pacific Airways – è un ottimo risultato, soprattutto perché raggiunto in un modo così piacevole: la nuova estetica e i contenitori più leggeri”.

News Correlate