sabato, 17 Aprile 2021

Cefalù alla Borsa di Deauville: “Francia mercato di riferimento”

L’assessore Corsello presenta il progetto ”Cefalù tutto l’anno”

“La Francia resta il mercato di riferimento per lo sviluppo turistico di Cefalù”. Lo ha detto l’assessore al turismo del Comune di Cefalù, Roberto Corsello, intervenendo alla conferenza stampa tenutasi al Top Résa, borsa internazionale del turismo di Deauville.
I francesi rappresentano la fetta di mercato estero più rilevante con 189 mila presenze annue sulle 700 mila che conta complessivamente Cefalù. Corsello ha sottolineato che “nei primi otto mesi del 2003 è stato registrato un incremento di turisti francesi, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, del 13,56 percento. Un trend di crescita in linea con il dato positivo del 2002 dove si era determinato un aumento percentuale del 31,02 rispetto al 2001.
E’ il frutto – ha continuato l’assessore al turismo – di un’azione politica attenta al rilancio di un settore fondamentale, sviluppata in sintonia e in sinergia con gli operatori del settore per creare nuove economie ed occupazione. La presenza, per la prima volta, del Comune di Cefalù alla borsa di Deauville vuole essere un ulteriore segno di attenzione in questa direzione”. Ai giornalisti è stato illustrato il progetto “Cefalù tutto l’anno” promosso dal tour operator “Sicilissimo”, con il patrocinio del Comune di Cefalù; E’ un’iniziativa per destagionalizzare i flussi turistici attraverso pacchetti con volo da Parigi, effettuati dalla compagnia Evolavia, e soggiorni settimanali a basso costo che partono da 290 euro.
Sei gli alberghi che hanno aderito al progetto: Santa Lucia e le sabbie d’Oro, Baia del Capitano, Villa Belvedere, Le Calette, Astro e il Costa Verde.
Alla conferenza stampa ha preso parte il presidente della Commissione consiliare per il turismo, Mauro Lombardo. “Contiamo – ha rilevato Lombardo – di essere sempre più presenti alla borse del turismo per promuovere l’immagine della nostra città ed essere sempre più vicini agli operatori che vorranno puntare la loro attenzione verso Cefalù”.
L’Assessore al Turismo Corsello ha auspicato che “iniziative analoghe a “Cefalù tutto l’anno” possano essere promosse anche da altri operatori turistici”. Ai lavori hanno preso parte, tra gli altri, César Balderacchi, presidente del “Syndacat National des Agences de Voyages”, Laurent Wasteels, presidente di Wasteels e Carlo Amicucci, presidente di Evolavia.

News Correlate