domenica, 20 Settembre 2020

Cefalù, presentato il progetto di ristrutturazione del Club Med

Investimento da 50 mln di euro per il nuovo villaggio che punta alla qualità

“Vorremmo restare qui altri 50 anni con un prodotto all’altezza del turista nazionale ed internazionale di oggi, con un’apertura tutto l’anno, servizi di qualità e più forza lavoro”. Lo ha dichiarato il direttore generale del Club Med in Italia, Giorgio Palmucci, introducendo in Comune il progetto di ristrutturazione dello storico villaggio della cittadina turistica siciliana. “Abbiamo deciso di raggiungere il top su Cefalù – ha aggiunto Palmucci – con un villaggio che da un tridente passerà ai quattro, che corrisponde alla massima classificazione per un nostro club, e un investimento di 50 milioni di euro”. Per Simona Vicari, sindaco della città, si tratta di “un riconoscimento per Cefalù che in questi anni ha creato un prodotto turistico di qualità e che ha puntato molto sulla riqualificazione del comparto con numerosi investimenti avviati e che saranno realizzati nei prossimi due anni”. Il nuovo progetto del Club Med, all’insegna della qualità, prevede la riduzione dei posti letto dai 1200 attuali ai 600 e la trasformazione del villaggio da capanne in bungalow dotati di tutti i servizi e comfort. Secondo le previsioni già nell’estate del 2008 dovrebbe riaprire i battenti.

News Correlate