martedì, 30 Novembre 2021

Cia, ad agosto oltre 800.000 agrituristi

Estate boom per la vacanza in campagna, collina e montagna

Agosto ”tutto esaurito” per gli oltre 11 mila agriturismi del nostro Paese che – secondo un’indagine della Cia, fatta in collaborazione con Turismo Verde, – faranno il ”pieno” soprattutto nelle due settimane a cavallo
di ferragosto. A spingere più di 800 mila turisti in campagna, collina e montagna (sui 25 milioni di italiani in vacanza in questo periodo) sarebbe stata anche l’afosa estate. A questi – comunica la Cia – si sono aggiunti per il solo giorno di Ferragosto altri 500 mila che hanno prenotato il pranzo o la cena in un’azienda agrituristica. Il che tradotto in cifre significa un giro d’affari, in agosto, per l’intero settore agrituristico (soggiorno, ristorazione, acquisto di prodotti tipici, svaghi vari, attività sportive) che si avvicina ai 700 milioni di euro. Le mete degli italiani che hanno scelto la vacanza agrituristica – segnala la Cia – comprendono un pò tutte le regioni. Tra le prime, in questa speciale graduatoria, troviamo la Toscana, l’Umbria, il Veneto, il Trentino, la Lombardia, la Liguria, la Campania, la Puglia. Le aziende preferite sono
quelle situate in collina e a ridosso delle zone montane, ma non manca chi ha preferito anche vacanze a contatto con la natura in località vicine al mare. Quindi, l’agriturismo italiano – nota la Cia – fa segnare in questi giorni di agosto il tutto esaurito. Un vero e proprio boom. Non solo italiani, ma anche molti stranieri, soprattutto tedeschi, inglesi, francesi, giapponesi. In ripresa, seppur di poco, pure il flusso dagli Stati Uniti, non paragonabile però a quello degli anni passati.

News Correlate