Cina, 48 nuovi aeroporti entro 2010

La decisione presa per contenere l’incremento dei passeggeri cinesi

Entro cinque anni verranno aperti 48 nuovi aeroporti in Cina. Secondo il quotidiano China Daily, che cita alcuni alti funzionari dell’ Amministrazione dell’aviazione civile cinese (Caac), la decisione di investire 140 milioni di yuan (oltre 17 milioni di dollari) è stata presa in base alle previsioni sullo sviluppo del mercato dei viaggi aerei in crescita nei prossimi anni ad un tasso medio del 14 % annuo. Gli sforzi si concentreranno sul miglioramento dei tre grandi aeroporti internazionali (Pechino, Shanghai e Guangzhu) e sulle costruzione di nuovi aeroporti nelle località di medie dimensioni come Chengdu, Kumning e Xian. Complessivamente nel 2005 sono stati 138 milioni i passeggeri che hanno viaggiato sulle linee aeree cinesi, con un aumento del 15,5 per cento rispetto all’anno precedente.

News Correlate