venerdì, 23 Ottobre 2020

Cisalpina Tours, più 21,8% nei primi 5 mesi dell’anno

Grecia e Baleari con l’Egitto protagoniste della stagione stiva

Diramati da Cisalpina Toursi dati relativi ai primi 5 mesi del 2006. Da gennaio a maggio, il gruppo torinese ha registrato un totale di 281 milioni e 700 mila euro di fatturato per un incremento del 21,8%, cui concorrono per un 15% la biglietteria aerea e per il 36% il settore turismo. Scendendo nel dettaglio, Vvere&Viaggiare, le agenzie dedicate alla vendita del puro prodotto leisure, da gennaio hanno registrato un incremento del 43,13% rispetto ai primi 5 mesi del 2005, per un volume globale di 90 milioni di euro di pacchetti viaggio venduti. Per quanto riguarda le prime battute delle vendite estive, Grecia e Baleari risultano essere protagoniste indiscusse unitamente all’Egitto di Hurgada, Mars Alam ed El Alamein, con una leggera ma progressiva ripresa di Sharm el Sheik dopo il crollo totale dei mesi addietro, a seguito degli ultimi eventi terroristici. Per il lungo raggio Caraibi e Africa, soprattutto Kenya e Tanzania, insieme agli Stati Uniti possono assumere via via sempre più importanza nella partita estiva”. Infine Fabrizio Chianello, direttore generale del gruppo ricorda l’obiettivo da centrare nei prossimi mesi: “Nel 2006 intendiamo raggiungere la leadership del marcato italiano della distribuzione tagliando, alla fine dell’anno, il traguardo di 650 milioni di euro di fatturato”.

News Correlate