lunedì, 25 Gennaio 2021

Cit, persi anche i viaggi degli Eurodeputati

Anche questa volta è subentrata la Carlson Wagon Lit

Dopo aver perso i parlamentari italiani, Cit deve rinunciare anche a quelli europei. Secondo quanto confermato da fonti del gruppo turistico in crisi, la
controllata belga di Cit, ”che organizzava i viaggi tra Bruxelles e Strasburgo di tutti gli europarlamentari e quelli dall’Italia per gli eurodeputati italiani”, è stata di fatto accantonata. Sebbene ”la convenzione non sia stata ritirata”, spiegano dalla società in mano a Gianvittorio Gandolfi, alla Cit è subentrata la Carlson Wagon Lit che già aveva sostituito il gruppo di Gandolfi nei servizi resi ai parlamentari italiani. La Carlson Wagon Lit è una società francese controllata al 50% da Accor, azionista anche di Cit con una quota del 10%.

News Correlate