Club Med, a +3,5% il fatturato del terzo trimestre

Prenotazioni in calo e soddisfazioni solo dalla Francia

Club Mediterranee ha chiuso il suo
terzo trimestre (maggio-luglio) con un fatturato di 410 milioni,
in aumento del 3,5%. A dati omogenei, la progressione e’ del
2,7%. Il gruppo francese ha pero’ registrato in questo periodo
un forte rallentamento delle sue prenotazioni accumulate fino al
3 settembre, con una progressione dell’1,6% (in termini di
fatturato) contro il +4,5% registrata il 4 giugno.
Nel suo comunicato, il leader dei villaggi vacanze
sottolinea come dietro questi dati si celino ”forti contrasti”
dei vari mercati turistici, con una progressione ”
soddisfacente” in Francia e ”un’attivita’ meno dinamica nel
resto dell’Europa, con in particolare mercati in difficolta’
come l’Italia e l’Olanda”. Il club del tridente segnala anche
una mancanza di ripresa in Asia quest’estate e una stagione
turbata in America dall’ondata di uragani.
Quanto alle prenotazioni, al 3 settembre segnavano +1,6%,
con quelle in Europa superiori del 5,6% e quelle in Asia e
America inferiori rispettivamente del 4,7 e del 21,1%.

News Correlate