sabato, 10 Aprile 2021

Coldiretti, Agriturismo in costante crescita

Quest’estate sarà scelto a un milione e mezzo di persone

Saranno circa un milione e mezzo i turisti che trascorreranno le vacanze dell’ estate 2004 nelle 12.500 aziende agrituristiche italiane, per un business stimato nel solo periodo estivo in quasi 480 milioni di euro, con un aumento del 6% rispetto allo scorso anno. E’ quanto prevede la Coldiretti sulla base delle indicazioni dell’ associazione agrituristica Terranostra. La crescita della vacanza in campagna nel 2004, secondo le stime, coinvolge anche gli ospiti stranieri che saranno circa 200.000, il 20% sul totale delle presenze estive che riguardano soprattutto giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni (55%), laureati (30%) e con un lavoro d’ufficio (50%), spinti dalla qualità ambientale ed enogastronomica (75%) che consente la visita di territori poco conosciuti e meno turistici e il consumo di piatti tipici e cibi genuini. E ad accrescere l’interesse della vacanza verde nelle giovani coppie con figli sono anche i desideri espressi dai più piccoli i quali – secondo un recente sondaggio della Coldiretti – preferiscono il soggiorno in campagna (20)% a quello in montagna (10%), anche se la villeggiatura al mare rimane sempre la più apprezzata (60%). Un risultato dovuto anche a un notevole miglioramento del settore che ha portato l’ agriturismo ad offrire, oltre alla tradizionale ospitalità e la genuinità dell’alimentazione, servizi culturali, ricreativi ed interessanti iniziative di intrattenimento, ovviamente inerenti al tema della campagna. Nel 79% delle aziende è possibile acquistare direttamente prodotti anche biologici (20%) in due aziende su tre (68%) c’è spazio per attività ricreative/sportive, nel 65% dei casi sono offerti pasti tradizionali, nella metà delle aziende (49%) ci si può dedicare ad attività culturali e didattiche o portare animali domestici (47%). A fine anno, secondo le stime, gli ospiti dell’agriturismo raggiungeranno i tre milioni di presenze per un fatturato complessivo che dovrebbe attestarsi sui circa 800 milioni di euro.

News Correlate