venerdì, 23 Aprile 2021

Compagnie aeree, Bruxelles sta lavorando a “Black list”

Il provvedimento è diretta conseguenza della tragedia del charter Flash Air

La Commissione europea è al lavoro per elaborare una ”lista nera” della compagnie aeree che non sono sicure. Lo ha confermato il commissario Ue ai Trasporti Loyola De Palacio ad Amsterdam dove ha partecipato al consiglio dei ministri dei Trasporti dell’Ue. La lista si baserà sui rapporti di sicurezza fatti dagli Stati membri, così come indicato in una direttiva tesa a rafforzare i controlli di sicurezza sugli aerei. La normativa è stata approvata da Bruxelles dopo l’incidente aereo in Egitto del charter della Flash Airlines che trasportava turisti francesi. I ministri, nell’incontro informale che si è svolto giovedì e venerdì, hanno esaminato i problemi legati ai trasporti aerei,
compreso di quelli a basso a costo, e quelli del trasporto marittimo a corto raggio che collega città portuali d’Europa.

News Correlate