giovedì, 24 Settembre 2020

Concerti per le Dimore Storiche di Palermo

Il calendario della manifestazione

Suggestioni etno-folk per il ciclo di concerti ”Sogni di note di mezza estate”, che punta a far conoscere e valorizzare le dimore storiche palermitane. Con questo intento la rassegna inserita nel calendario delle manifestazioni di “Provincia in Festa” organizzata dall’Ammistrazione Provinciale del capoluogo siciliano.Questa sera esibizione a Villa Wirz (a Mondello), i canti della tradizione siciliana sono proposti con nuovi arrangiamenti e sonorità multietniche nel concerto del gruppo ”Terra”. Mercoledì 13 è la volta di Villa Bordonaro (viale del Fante) dove si esibiranno i ”Kajorda” col loro repertorio di canti e danze legati alla tradizione popolare mediterranea. Villa Ugo delle Favare (via Messina Marine) ospitera’ giovedì 14 settembre il gruppo ”Chat Blanc”, formazione che propone i brani della tradizione folk di Romania, Ungheria e Russia. L’elettrojazz dei ”Loungeness” e’ di scena venerdì 15 settembre a Villa Whitaker Malfitano (via Dante) in cui proporranno il loro jazz arricchito da sfumature etniche e suoni elettronici minimali.
Cinque ragazzi che suonano il ritmo e il respiro dell’Africa, sono i Djeli d’Afrique che si esibiranno a Villa Scalea domenica 17. Tocaores e bailaores si esibiscono fra sevillanas e rumbas nello spettacolo dei Garcia Flamenco, lunedì 18 settembre a Villa Savona (via San Lorenzo). La rassegna si chiude là dove è partita, a Palazzo Comitini, martedì 19 settembre. Per l’ultima tappa i Bubamaraj, quartetto jazz che si esibira’ in un concerto che e’ un vero e proprio omaggio a Billie Holiday, straordinaria interprete jazz e blues.

News Correlate