venerdì, 22 Ottobre 2021

Conferenza nazionale del turismo a Lamezia/3

Il ministro Lunardi: Stiamo puntando sul Sud, lunedì ok del Cipe ai fondi per le ferrovie”

DAL NOSTRO INVIATO a Lamezia Terme –
“Conosciamo in che stato si trova il nostro sistema infrastrutturale – ha esordito il Ministro Pietro Lunardi – e sappiamo pure che il turismo si basa sulla mobilità. Proprio per questo lo sviluppo del settore è indispensabile, sia perché è fondamentale per portare il turista in Italia sia perché rappresenta il biglietto da visita del nostro Paese. E oltretutto, i disagi negli spostamenti non aiutano nemmeno il turismo interno”. Con queste parole il Ministro ai Lavori Pubblici ha voluto rassicurare la platea, chiarendo le intenzioni di sviluppo del Governo. Lunedì il Cipe darà il via libera a 35 miliardi di euro di investimenti per le ferrovie del Sud. “Finalmente – ha aggiunto – lunedì il Cipe approverà un piano di investimenti per il comparto ferroviario in cui sono previsti investimenti per il Mezzogiorno per circa 35 miliardi di euro destinati alla realizzazione di quegli interventi che, previsti dal programma della legge obiettivo, finora non !
avevano trovato una chiara collocazione nel piano delle Ferrovie dello Stato”. Una notizia importante per cancellare, in tutti i sensi, la famosa Italia a due velocità. “Sempre lunedì – aggiunge Lunardi con un pizzico d’orgoglio – è prevista la ristrutturazione dell’Alta velocità Napoli-Salerno-Reggio Calabria-Messina-Palermo-Catania”. In cantiere anche il completamento dell’asse ferroviario adriatico e una serie di iterventi sui nodi portuali e interportuali.

News Correlate