martedì, 22 Settembre 2020

Confturismo Catania, a breve diventerà realtà

La costituzione del nuovo organo seguirà la nascita dell’organismo a livello regionale

Ulteriore passo verso la nascita di Confturismo Catania. Ieri a Catania si è svolto un incontro tra il coordinatore provinciale del comitato promotore del costituendo organismo etneo, Salvo Musumeci, e i presidenti provinciali delle federazioni di categoria firmatarie del contratto collettivo nazionale di lavoro: Giuseppe Zingale (Faita), Nico Torrisi (Federalberghi), Dario Pistorio (Fipe) e Mario Illiano (Fiavet). Nel corso della riunione è stato ribadito come il nuovo strumento possa diventare “fondamentale per atture una politica unitaria del settore valorizzandone l’immagine attraverso azioni coordinate e di grande visibilità esterna”. “La costituzione di Confturismo Catania – ha osservato Musumeci – avverrà, così come è stato stabilito dai vertici nazionali, solo dopo la nascita dell’organismo regionale, a condizione che ciò però avvenga in tempi brevi”. Secondo Musumeci “E’ necessario darci una scadenza, concordandola entro ottobre con il presidente nazionale, Bernabò Bocca, perché non possiamo perdere altro tempo prezioso. Catania e, in generale, la Sicilia, non possono attendere in eterno. Dobbiamo iniziare a lavorare, per elaborare strategie unitarie in grado di conquistare nuovi segmenti di mercato e dare impulso all’ economia locale”.

News Correlate