mercoledì, 27 Ottobre 2021

Consumatori: ora black list di aerei e scali

Dovrebbero indicare standard di sicurezza e indici di affidabilita’

Dopo la lista nera delle compagnie aeree a rischio, l’Associazione Consumatori Italiani ne vuole una anche per gli aerei e gli aeroporti. “Come dimostrano i recenti black out informatici degli aeroporti italiani – ha spiegato il leader dell’associazione, Francesco Tanasi – la sicurezza non dipende solo dagli aerei, ma anche dagli aeroporti. Chiediamo quindi una lista di serie A e una di serie B, a seconda degli standard di sicurezza adottati”. Tanasi, inoltre, ha aggiunto che “non basta segnalare le cattive compagnie aeree, ma anche i cattivi Paesi d’origine, in modo da far sapere al consumatore in quali Stati vi e’ una normativa elastica che consente alle compagnie di quel Paese di non rispettare determinati standard internazionali”. Per l’associazione dei consumatori, la lista dei velivoli dovrebbe indicare l’anno di fabbricazione e di revisione e anche indici di affidabilita’ dei modelli in circolazione, come il numero di incidenti registrati da quel modello rapportati al numero dei velivoli in circolazione e del monte ore di volo.

News Correlate