giovedì, 13 Maggio 2021

Corea del Nord, dal 2009 aprirà le porte ai cinesi

Finora i turisti potevano recarsi solo in zone vicino al confine

Porte aperte in Corea del Nord all’accesso di turisti cinesi. "Finora i turisti cinesi potevano recarsi solo in determinate zone della Corea del Nord, principalmente quelle al confine con la Cina – ha dichiarato M. Zhang, portavoce dell’Ufficio internazionale del turismo in Cina – ma in futuro la Corea del Nord diventerà una meta turistica e i turisti potranno recarsi in ogni sua parte, eccetto nei luoghi proibiti dalle autorità locali". Secondo l’agenzia Nuova Cina i gruppi turistici cinesi saranno autorizzati a partire dal 2009, anno definito "dell’amicizia tra la Cina e la Corea del Nord" perché ricorre il sessantesimo anniversario dall’inizio delle relazioni diplomatiche tra i due paesi. Air Koryo, compagnia nord-coreana, assicura il collegamento aereo tra Pechino e Pyongyang. I turisti occidentali possono visitare la Corea del Nord solo attraverso gruppi stranieri autorizzati a operare nel Paese.

News Correlate