giovedì, 26 Novembre 2020

Costa, accordo di co-marketing con Banca Intesa

Crediti agevolati per le vacanze sulla Riviera romagnola

L’Unione di prodotto Costa, l’associazione che rappresenta nella riviera Adriatica dell’Emilia-Romagna i Comuni, le Province e le aggregazioni degli
operatori privati (Club di prodotto, consorzi, cooperative, agenzie di viaggio e tour operator) ha definito un accordo di co-marketing con Banca Intesa. Il progetto prende il nome di ‘Intesa Vacanze’ e consiste nella possibilita’, per tutti coloro che desiderano fare una vacanza in Riviera, di rateizzare il pagamento delle vacanze. A partire dall’inizio di giugno, chi intende utilizzare questa formula puo’ rivolgersi ad un qualsiasi sportello Banca Intesa (circa 2.000 in Italia) e richiedere il finanziamento per la propria vacanza, che potra’ rimborsare a tassi particolarmente vantaggiosi in 6-12 mesi. Semplice la modalita’ di gestione del finanziamento – sottolinea l’Unione di prodotto Costa – perche’ il cliente prenota direttamente la propria vacanza in albergo, villaggio, campeggio, ecc. e si reca in banca a ritirare il voucher che consegnera’ all’albergatore al termine della vacanza. Puo’ essere richiesto un finanziamento variabile tra i 500 ed i 5.000 euro, con un tasso annuale fissato al 6,5%. L’iniziativa sara’ promossa da Banca Intesa presso i propri correntisti e sportelli in tutta Italia e da parte dell’Unione di Prodotto Costa attraverso le campagne di promozione turistica programmata, come pure dagli operatori turistici aderenti all’iniziativa.

News Correlate