mercoledì, 21 Aprile 2021

Costa crociere approva un aumento di 500 milioni di euro del capitale sociale

L’incremento servirà per sostenere il piano di ampliamento della flotta

L’Assemblea Straordinaria degli Azionisti di Costa Crociere S.p.A., ha deliberato di aumentare a pagamento il capitale sociale da Euro 189.689.777,00 a Euro 228.935.933,00 mediante emissione di n. 39.246.156 azioni ordinarie da nominali 1 Euro cadauna, da offrire in opzione agli azionisti, in ragione di n. 6 azioni ordinarie di nuova emissione per ogni 29 azioni possedute, al prezzo di Euro 7, di cui Euro 6 a titolo di sovrapprezzo. Il controvalore dei mezzi patrimoniali originati da questo aumento è previsto essere di circa 275 milioni di Euro. Il termine per la sottoscrizione del sopra deliberato aumento di capitale sociale è fissato entro il 14 novembre 2003.
L’Assemblea Straordinaria ha inoltre deliberato di delegare al Consiglio di Amministrazione la facoltà di aumentare, a pagamento, in una o più volte, il capitale sociale per un importo massimo di Euro 32.182.415, per un periodo di 5 anni dalla data di deliberazione, mediante emissione di massime numero 32.182.415 azioni ordinarie da nominali 1 Euro cadauna, da offrire in opzione agli azionisti al prezzo di Euro 7, di cui Euro 6 a titolo di sovrapprezzo. Il totale dei mezzi patrimoniali originati da questo ulteriore aumento sarà di circa 225 milioni di Euro.
I nuovi mezzi patrimoniali raccolti andranno a parziale copertura del fabbisogno finanziario derivante dal piano di ampliamento della flotta della compagnia, che prevede l’arrivo di due nuove unità entro la fine del 2004. Costa Fortuna e Costa Magica, attualmente in costruzione presso i cantieri Fincantieri a Sestri Ponente, Genova, avranno 105 mila tonnellate di stazza lorda cadauna ed una capienza massima di 3.470 passeggeri. Le nuove ammiraglie Costa saranno pertanto le più grandi navi passeggeri della storia della marineria italiana. La consegna di Costa Fortuna è prevista a metà novembre 2003, mentre la gemella Costa Magica arriverà un anno dopo, a fine 2004. L’investimento complessivo attuato da Costa Crociere per la realizzazione di entrambe le navi è di circa 1 miliardo di euro

News Correlate