mercoledì, 21 Aprile 2021

Costa Crociere, in partenza sette navi per le Americhe

Salperanno tra novembre e dicembre da Genova e Savona

Tra novembre e dicembre 2003 sette navi della flotta Costa salperanno da Genova e da Savona per le “crociere dei due continenti” d’autunno 2003. Nel corso di queste crociere le navi Costa attraverseranno l’Oceano Atlantico per raggiungere le Americhe, dove, per tutta la stagione invernale 2003 – 2004, offriranno itinerari nei Caraibi e in Sud America, per poi tornare a posizionarsi in Europa nella prossima primavera.
Cinque navi lasceranno Genova dirette verso le Americhe: la prima a partire è Costa Mediterranea, il 5 novembre; il 26 novembre seguirà Costa Classica; il 4 dicembre sarà la volta di Costa Tropicale, mentre il 5 dicembre salperanno sia Costa Atlantica che Costa Romantica. Da Savona, con partenza dal Palacrociere, il nuovo ed innovativo terminal crociere cofinanziato e gestito dalla compagnia che sarà inaugurato il 24 novembre 2003, salperanno invece Costa Allegra, il 26 novembre, e Costa Marina, il 30 novembre.
Le “crociere dei due continenti” di Costa sono crociere di particolare fascino e suggestione. Sono viaggi nel segno della tradizione, che riportano ai primi decenni del secolo, quando la nave rappresentava l’unico mezzo per raggiungere le Americhe, ma con tutti i comfort offerti dalle più moderne e belle navi da crociera della flotta Costa. Inoltre, gli itinerari di queste crociere permettono di scoprire alcuni dei luoghi più esotici ed interessanti dei due continenti, e di apprezzare pienamente il piacere dell’andar per mare.
Le sei “crociere dei due continenti” di Costa hanno come destinazione finale Guadalupa (Antille), Fort Lauderdale (Florida), La Romana (Repubblica Dominicana), Santo Domingo (Repubblica Dominicana) e Santos (Brasile). La durata delle crociere varia dai 16 ai 23 giorni, compreso il rientro con volo aereo, a seconda dell’itinerario scelto.
A Santos (Brasile) sono dirette Costa Tropicale e Costa Allegra: la prima visitando Francia, Canarie, Capo Verde e Brasile, la seconda toccando Spagna, Canarie, Senegal e Brasile. Cinque le navi che si posizioneranno invece nei Carabi: Costa Mediterranea, Costa Atlantica, Costa Classica, Costa Romantica e Costa Marina. Per Costa Mediterranea e Costa Atlantica la destinazione finale sarà Fort Lauderdale (Florida): la prima vi giungerà dopo aver fatto scalo in Spagna, Canarie, Antille, Rep. Dominicana e Bahamas, mentre la seconda dopo aver toccato Francia, Canarie, Antille, Isole Vergini Britanniche e Bahamas. Costa Romantica invece visiterà Spagna, Canarie e Antille per giungere infine a Guadalupa (Antille). Costa Classica avrà come capolinea La Romana (Repubblica Dominicana), nel nuovo terminal passeggeri, “Muelle Turistico Internacional Casa de Campo”, cofinanziato da Costa Crociere, dove approderà dopo aver fatto scalo in Marocco, Canarie, Antille, Porto Rico, Isole Vergini. Infine Costa Marina, la nave che Costa Crociere dedica esclusivamente al mercato di lingua tedesca, visiterà Spagna, Marocco, Canarie, Antille, Isole Vergini, Isola Catalina e Giamaica prima di giungere a Santo Domingo (Rep. Dominicana).
Come già precedentemente annunciato, le altre tre navi che compongono la flotta Costa per tutta la stagione invernale 2003 – 2004 opereranno nel Mediterraneo, tutte con partenza Savona. Costa Europa offrirà crociere di 11 giorni nelle Isole Canarie; Costa Victoria partirà per crociere di 11 giorni nel Mediterraneo Orientale, alla scoperta di Egitto, Cipro, Turchia e Grecia; Costa Fortuna, la nuova ammiraglia da 105 mila tonnellate che sarà inaugurata il 22 nel novembre 2003 a Genova, salperà per crociere di 11 giorni sempre nelle Isole Canarie. Queste tre navi consentiranno alla compagnia di rafforzare ulteriormente la sua presenza nel Mediterraneo d’inverno, offrendo un totale di 40 crociere (+33% rispetto allo scorso anno), e di circa 6.200 letti bassi a crociera (+165% rispetto allo scorso anno).

News Correlate