venerdì, 22 Gennaio 2021

Costa Crociere raggiunge il mezzo milione di passeggeri

Record storico di vendita per la compagnia italiana che si conferma leader di mercato

Il 2003 si preannuncia come un’annata da record per Costa Crociere. La compagnia leader di mercato in Italia ed in Europa ha infatti raggiunto la cifra di mezzo milione di passeggeri totali prenotati a bordo delle navi della sua flotta per crociere da effettuarsi nell’anno fiscale 2003 (dal1/12/2002 al 30/11/2003 – ndr). Si tratta di un risultato storico, mai conseguito prima d’ora da nessun altro operatore italiano, e che la compagnia genovese realizza per la prima volta in oltre 50 anni di attività. A tre mesi dalla chiusura dell’esercizio 2003 è stata quindi già abbondantemente superato il numero di 460.000 passeggeri totali fatti registrare nel corso dell’intero anno fiscale 2002. “Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo risultato storico – ha commentato Pier Luigi Foschi, Presidente ed Amministratore Delegato di Costa Crociere –. Il 2003 non era iniziato nel migliore dei modi, soprattutto a causa delle avverse condizioni di mercato determinate dalla guerra in Iraq, ma negli ultimi tre mesi le prenotazioni sono finalmente riprese ad un buon ritmo. E’ sicuramente un segnale positivo per tutta l’industria delle crociere, e per noi è la conferma che siamo sulla strada giusta per raggiungere i nostri obiettivi di vendita. Mezzo milione di passeggeri totali corrispondono a 3.930.000 passeggeri giorno, il che significa che siamo molto vicini alla cifra di 4.270.000 passeggeri giorno che ci eravamo dati come traguardo per il 2003. Ringrazio tutti i dipendenti della compagnia che con il loro lavoro ci hanno consentito di ottenere questo importante primato.”
Tra i paesi che hanno contribuito maggiormente ai 500 mila passeggeri totali di Costa Crociere, come sempre è stato determinante l’apporto dell’Italia, da cui provengono circa il 40% degli ospiti prenotati. Rispetto all’anno passato hanno fatto registrare notevoli tassi di crescita gli Stati Uniti (+ 71%), la Germania (+25%), la Francia (+ 24%) ed i mercati emergenti, Est Europa ed Asia in particolare, che sono addirittura raddoppiati in quanto a numero di passeggeri. Nei prossimi anni Costa Crociere prevede di aumentare ulteriormente le proprie vendite, passando dai 3.370.000 passeggeri giorno del 2002 a 6.600.000 entro la fine del 2005. Questo programma sarà sostenuto da un aumento di circa l’80% dell’offerta, determinato dall’espansione della flotta, che entro il 2004 raggiungerà la capienza totale di 19.000 Ospiti, grazie al recente ingresso di Costa Mediterranea, battezzata lo scorso 7 giugno, ed ai prossimi arrivi di 2 nuove navi, Costa Fortuna e Costa Magica, attualmente in costruzione a Sestri P. (Genova).

News Correlate