giovedì, 24 Giugno 2021

Crisi Cit, udienza del tribunale fallimentare il 24 novembre

L’azienda in crisi vuole evitare la procedura di liquidazione

Entro una settimana potrebbe essere deciso il destino di Cit, l’azienda del settore turistico in crisi da tempo. Il 24 novembre e’ infatti fissata presso il Tribunale di Milano l’udienza per l’istanza di fallimento presentata contro la societa’. Su Cit, pero’, hanno recentemente espresso il proprio interesse aziende come Accor e la Marciana Finanziaria di Lino Cazzavillan. Il gruppo turistico in crisi punta dunque a convincere il tribunale di una prospettiva di continuità aziendale, cercando di evitare un’eventuale procedura di liquidazione. Se riuscisse nell’intento, Cit potrebbe usufruire di un fondo di dieci milioni destinato dal Cipe alle aziende in difficolta’, ai quali se ne aggiungerebbero altri 55 in un secondo momento.

News Correlate