sabato, 15 Giugno 2024

Daily News, i cieli americani non sono sicuri

Quattordici giornalisti sono riusciti a superare i controlli con taglierini, bombole di gas e rasoi

La sicurezza aerea sui voli interni Usa rimane un miraggio. Il test è stato effettuato lunedì scorso dai reporter del ‘Daily News’ nel giorno della festa del lavoro su 14 voli interni. Tra gli articoli proibiti: lame taglierini, coltellini, lame di rasoio, bombolette di gas irritante. I giornalisti, che avevano acquistato biglietti di sola andata (già di per sé fonte di sospetto), sono riusciti a beffare i servizi di sicurezza di 11 aeroporti diversi, compresi i tre usati dai piloti kamikaze (Logan a Boston, Newark
a New York, Dulles a Washington) e di sei diverse compagnie aeree (comprese Delta, United ed American Airlines). I passeggeri ed i bagagli sono stati sottoposti a tutti i controlli previsti – controllo della identità, esame ai raggi- X, metal-detectors, ispezione dei bagagli a mano – ma in nessuno dei 14 casi gli addetti alla sicurezza hanno individuato gli articoli proibiti presenti nei bagagli a mano. In una occasione, all’aeroporto di Newark, il bagaglio a mano di un giornalista è stato passato ai raggi-X per due volte, perché conteneva un registratore, un telefono cellulare, una
radio ed un cercapersone. Ma l’addetto alla sicurezza non è riuscito a individuare le lame taglia cartone presenti nella valigetta. Tra gli aeroporti che hanno fallito il test vi sono anche
quello di New York (Kennedy e LaGuardia), Los Angeles, Chicago e Las Vegas.

News Correlate