martedì, 20 Aprile 2021

Datagest partecipa a No-Frills e TTG 2005

Saranno presentate le novità per Tour operator e network

La Datagest parteciperà alle prossime due fiere di settore previste nel calendario stagionale. Sarà quindi presente alla seconda edizione del No Frills, la Fiera Tecnologica del Turismo che si tiene a Bergamo dal 30 settembre al 1° ottobre 2005 (stand C35). Ma non solo, gli operatori ritroveranno il marchio Aves anche al rituale appuntamento del TTG, programma a Rimini dal 14 al 16 ottobre (Padiglione D3 – Stand 125).
Numerose sono le novità che la software house di Pesaro proporrà sia a Bergamo che a Rimini.
Anzitutto è stata realizzata una nuova versione del web booking, capace di offrire maggiori funzionalità per i tour operator; in particolare consentirà di confrontare tipologie diverse di servizi e pacchetti, riducendo sensibilmente il numero dei passaggi nella chiusura della prenotazione. Inoltre è stata introdotta la possibilità di modificare l’allotment da parte degli hotel direttamente via Web.
Il Web booking si erge così a strumento con il quale il tour operator riesce ad interagire con il mondo esterno in tempo reale in tutte le sue componenti (agenzie, fornitori, utenti finali, ecc), eliminando ore di lavoro superflue al telefono e mantenendo una concorrenzialità con i portali on line, fino a ieri considerata pura utopia.
L’obiettivo di Aves è quello di fornire all’utente uno strumento in grado di velocizzare i processi di caricamento dei dati, nonché di ottimizzare le operazioni di controllo e modifica in fase di vendita. Rispondendo a tale esigenza arriva la possibilità di inserire e variare i listini direttamente in Microsoft Excel, uno strumento quanto mai familiare e diffuso, che consente di abbandonare definitivamente l’era del doppio caricamento. Sempre in Excel è possibile inoltre creare i listini di vendita dei pacchetti, impostando con la massima flessibilità le diverse variabili (aereoporti di partenza, sistemazione, trattamento, ecc) che determinano il prezzo pubblicato a catalogo.
Novità anche per i network, a beneficio dei quali sono stati creati nuovi strumenti volti a fornire statistiche di gruppo in forma automatica, per migliorare l’analisi dei fatturati ed il controllo sui fornitori utilizzati dagli affiliati. Una nuova funzione che mira a perfezionare la comunicazione con le agenzie del network.
In chiusura la Datagest rileva come le agenzie stiano utilizzando con massima soddisfazione il motore di ricerca e prenotazione dei voli Low cost completamente integrato in Aves, per la vendita di un prodotto che sta assumendo via via maggiore rilevanza nel campo delle vendite di biglietteria.

News Correlate