domenica, 11 Aprile 2021

Delta Airlines, in arrivo tagli del 10% agli stipendi del personale

Per evitare la bancarotta saranno colpiti anche dirigenti e staff amministrativo

Delta Airlines, la terza compagnia area degli Stati Uniti, ha annunciato l’intenzione di ridurre del 10% le paghe corrisposte a dirigenti, staff amministrativo e dipendenti in modo da ridurre le spese e evitare il rischio di una bancarotta. La notizia del taglio ai compensi è contenuta in un memorandum inviato dall’ amministratore delegato della società, Gerald Grinstein, ai lavoratori. I piloti della compagnia aerea, inoltre, hanno reso noto di
avere ratificato un accordo che permette alla società di reinserire in organico i piloti oggetto di pre-pensionamento, facendola risparmiare su liquidazioni e spese legate alla pensione. Il rientro dei piloti pre-pensionati – era stato osservato nei giorni scorsi da Delta – è considerato come uno dei passi necessari per allontanare il rischio di una bancarotta per l’ azienda statunitense.

News Correlate