venerdì, 26 Febbraio 2021

Delta, nel 2005 in Italia passeggeri a +15%

Il 7 giugno sara’ inaugurato il nuovo collegamento Venezia-Atlanta

Delta Air Lines nel 2005 ha registrato un aumento del 15% di passeggeri sulle rotte italiane (rispetto al 2004). “La destinazione Stati Uniti – ha spiegato il direttore commerciale di Delta in Italia, Patrizia Ribaga – e’ stata molto richiesta, particolarmente nei mesi primaverili. E’ andato molto bene anche il traffico in tutto il periodo estivo: nei mesi giugno-agosto 2005 abbiamo registrato un load factor medio dell’87% sulle rotte italiane”. Le mete piu’ gettonate dal mercato italiano sono sempre le grandi citta’, come New York, Miami, Los Angeles e San Francisco. In crescita in Italia anche l’uso del biglietto elettronico. Nel mercato italiano, infatti, nel 2005, i biglietti acquistati on line hanno registrato incremento medio di oltre il 600% (rispetto al 2004), molto al di sopra della media europea, pari al 200%. L’Italia, quindi, e’ stato il primo Paese europeo per incremento di biglietti comprati sul web, seguita da Svizzera e Germania.
Dal prossimo 11 maggio, inoltre, Delta introdurra’ un volo aggiuntivo Roma-New York e il 7 giugno lancera’ il nuovo collegamento Venezia-Atlanta, che sara’ operato 4 volte alla settimana (mercoledi’, giovedi’, venerdi’ e domenica) con un Boeing 767 e che sara’ in code-share con Alitalia, partner dell’alleanza SkyTeam.

News Correlate