giovedì, 5 Agosto 2021

Diffusione Viaggi, chiuso ogni rapporto con Pan Air

Il Tribunale di Palermo ha condannato Air Italy per inadempienza

Sembra avviarsi a conclusione la querelle dell’estate. Diffusione Viaggi ha inviato agli organi di stampa un comunicato in cui spiega la sua posizione e annuncia la fine di ogni rapporto con Pan Air. Nel frattempo il Tribunale di Palermo ha condannato Air Italy per inadempienza nei confronti di Pan Air. Questo il comunicato di Diffusione Viaggi: “Innanzitutto, i ritardi nei giorni presi in esame si sono verificati per colpa esclusiva della Compagnia Pan Air, che non ha rispettato gli orari previsti, seppur preventivamente confermati. Va precisato che nessun cliente della Diffusione Viaggi è stato abbandonato negli aeroporti, ma sono stati tutti informati e assistiti dal nostro personale in loco e trasferiti negli alberghi più prossimi all’aeroporto.
Diffusione Viaggi ha provveduto direttamente al rientro di circa 200 clienti dalla Tunisia, in data 25 e 26 agosto, noleggiando a proprie spese due aeromobili dalle compagnie Tunisair e Tuninter, ed utilizzando anche i pochi posti disponibili sui voli di linea. Diffusione Viaggi, inoltre, ha provveduto a riproteggere i propri clienti che dovevano effettuare voli con la Compagnia Pan Air su Monastir, Parigi e Lisbona con altri vettori. A seguito dei gravi disagi subiti dai propri clienti, e per evitare il ripetersi di analoghe situazioni, Diffusione Viaggi ha cessato ogni rapporto commerciale con Pan Air, comunicando la rescissione dei contratti per gravi inadempienze. Pertanto ha dato mandato ai propri legali di perseguire con ogni mezzo e in ogni sede competente la Compagnia Pan Air per gli ingenti danni materiale, morali e di immagine recati alla propria azienda e per quelli subiti dalla propria clientela. Certi di aver fatto quanto nelle nostre possibilità, chiederemo l’intervento di tutte le autorità competenti, per evitare che tali fatti si possano ripetere in futuro, con maggiori garanzie a protezione della clientela e del lavoro di tutti i tour operator italiani”. La vicenda è stata comunque definitivamente chiusa venerdì scorso dal Tribunale di Palermo, che ha condannato Air Italy poer inadempienza ed esonerato Pan Air per causa di forza maggiore.

News Correlate