giovedì, 4 Marzo 2021

Diving Center, nasce l’albo delle Guide subacquee

La legge appena approvata all’Ars permetterà di inquadrare la professione

Un albo regionale per le guide subacquee. Le novità contenute nella legge regionale appena approvata dall’Ars, in merito alla professione delle guide subacquee, sono state presentate ieri pomeriggio agli operatori del settore dall’assessore regionale al Turismo, Francesco Cascio, e dal presidente regionale di Assonautica, Vincenzo Chiriaco.
Un appuntamento importante con coloro che alcuni mesi fa avevano richiesto con forza una legge che regolarizzasse l’attività subacquea in Sicilia. “Con le associazioni di categoria – spiega l’assessore Cascio – adesso dovremo lavorare per elaborare entro 90 giorni il decreto che disciplinerà l’attività dei centri di immersione. L’importanza di questa legge sta nel fatto che, con l’istituzione di un albo regionale, finalmente viene regolarizzata la professione di guida subacquea. Un passo che garantisce qualità e sicurezza all’attività dei diving center”.
Con la costituzione dell’albo regionale “si avrà la possibilità di costituire un database sulla categoria – aggiunge il presidente di Assonautica Sicilia, Chiriaco -, che dia un’idea dell’attività del settore. La sicurezza e la promozione delle aree archeologiche subacque e delle riserve marine costituiranno un importantissimo elemento di rilancio turistico”.

News Correlate