sabato, 23 Ottobre 2021

Domina Vacanze, 21 nuovi alberghi entro il 2005

Alla fine del 2004 la società gestirà 85 hotel con 10 mila camere

Domina Vacanze, società controllata da Ernesto Preatoni, aprirà nei prossimi mesi 21 nuovi alberghi in Europa, Asia e Africa. Alla fine del 2004 la società gestirà 85 hotel con diecimila camere, un fatturato di 174 milioni di euro e un cash flow net del 10 per cento. Le nuove operazioni di Domina Vacanze sono state annunciate stamani dallo stesso Preatoni. Nei prossimi tre mesi verranno aperte dieci strutture, tra le
quali il Domina Prestige Giudecca di Venezia e il Domina Gran
Media di Lubiana (Slovenia) che avvia la catena degli hotel ad alta tecnologia per gli uomini di affari, altri nove entro il 2004 e gli ultimi due entro la primavera del 2005. Domina
Vacanze ha, inoltre, trattative per acquisire la gestione di
altri 21 alberghi. ”La catena alberghiera di Domina Vacanze – ha spiegato Preatoni – si articolerà sempre più su strutture acquisite con contratti di locazione di lungo periodo e qualche struttura propria. Il 2003 – secondo quanto ancora riferito dall’imprenditore – si è chiuso un un fatturato di 150 milioni di euro e ”flussi di cassa molto positivi”. ”Cresciamo molto velocemente – ha detto Preatoni, che non nasconde l’obiettivo di lungo periodo di gestire una catena alberghiera da 500 strutture – e con un basso indebitamento (15 milioni di euro nel 2003 e 9,5 previsti a fine del 2004) che si autofinanzia con i profitti generati e che utilizza i prestiti per finanziare progetti nuovi e – ha detto polemico – non i debiti”. Tra le nuove attività di Preatoni vi è anche la creazione di una rete di sette tour operator, prevalentemente nell’ Europa Nord orientale. Quanto alle prospettive del 2004 del settore turistico, ”dovrebbe essere un anno di soddisfazione, ovviamente se non ci saranno fatti esterni al settore”.

News Correlate