venerdì, 25 Settembre 2020

E’ arrivata Giravino, la guida ufficiale per i viaggiatori del gusto

Oltre 1000 le imprese descritte, fra cantine, consorzi e strade del vino

Il turismo del vino è un fenomeno in continua espansione che può contare su un giro di affari di 2,5 miliardi di euro, una proiezione di crescita dell´8% in termini di presenze e del 10% in termini di fatturato. Sono moltissimi gli stranieri che sbarcano nella nostra penisola attratti dalla qualità e dall´accoglienza delle aziende e cantine vinicole; ma cresce anche il numero degli italiani, esperti o neofiti, che amano percorrere in lungo e in largo la propria terra per conoscere gli itinerari legati alla storia e alla cultura del vino.
A esperti gourmet, degustatori e semplici curiosi, “Giravino” si propone di offrire una mappatura dettagliata di tutte le strutture, 978 cantine, 23 consorzi, strade del vino ed altre realtà (per un totale di 1027 imprese associate) distribuite nelle diverse territori regionali. Tutte le cantine socie del Movimento offrono un servizio di accoglienza di qualità, certificato da un marchio di garanzia.
La guida è suddivisa in 20 capitoli, dedicato ognuno a ciascuna regione che viene presentata con una mappa cartografica che reca la segnalazione delle cantine e degli altri soci ed una mappa grafica, indicante le zone vitate della regione. Gli elenchi delle imprese associate, suddivise per zona vitata e delle Docg/Doc ed eventuali Igt, riconosciute nella regione, completano le due mappe.
Esperti del settore raccontano poi la storia, gli aneddoti legati alla cultura enogastronomica del territorio.
Dopo l´introduzione, una sorta di viaggio nelle radici più antiche della tradizione vinicola, seguono le schede di tutte le cantine con informazioni su accoglienza, giorni e orari di visita ed eventuali possibilità di ristorazione, pernottamento, visite ai vigneti o acquisti dei prodotti.

News Correlate