venerdì, 23 Luglio 2021

E’ nata l’associazione europea Citta’ del Vulcano

Tra gli obiettivi, lo sviluppo e la tutela dei territori

E’ ufficialmente nata l’associazione europea delle Citta’ e Territori Vulcanici. L’atto costitutivo e’ stato firmato, a Castiglione di Sicilia, dal sindaco di Linguaglossa, Felice Stagnitta, e per la Provincia di Catania dall’assessore allo Sviluppo dell’Etna, Orazio Pellegrino. Stagnitta sara’ il presidente europeo. L’obiettivo dell’associazione, a cui parteciperanno anche Spagna, Portogallo, Grecia, Germania e Francia, e’ quello di creare una rete europea dei territori e delle strutture riguardanti il vulcanesimo, allo scopo di promuovere programmi di sviluppo, tutela, qualificazione e valorizzazione dei territori. L’associazione, inoltre, si propone di valorizzare in uno scenario europeo le comuni identita’ locali, legate alla presenza dei vulcani, e di favorire lo scambio di esperienze e modelli d’intervento per promuovere la salvaguardia e la sicurezza ambientale. “La Provincia di Catania – ha dichiarato Pellegrino – sostiene e promuove questo tipo di iniziative volte alla tutela e fruizione intelligente del nostro patrimonio Etna, inteso come patrimonio dell’Umanita’, alla luce della recente candidatura avanzata all’Unesco, proprio da parte della Provincia Regionale di Catania”.

News Correlate