lunedì, 17 Gennaio 2022

E’ riesplosa la voglia d’America

Tra luglio e agosto previsto un +30% di italiani

Gli italiani tornano in vacanza in America: dopo la grande paura che ha fatto seguito all’attentato dell’11 settembre 2001 ora i nostri connazionali riscoprono la voglia di visitare gli Usa. La Fiavet, la federazione delle agenzie di viaggi e turismo, prevede per luglio e agosto un aumento pari al 30% degli italiani in America. Tra gennaio e aprile la Fiavet ha registrato incrementi pari al 21,8% rispetto al 2003 il che significa che 122.277 italiani sono andati in America. Nel solo periodo di aprile l’incremento, rispetto all’anno scorso, è stato pari al 40%. ”Anche l’Alitalia – conferma il presidente di Fiavet, Antonio Tozzi – ha aumentato la propria capacità di voli verso l’America che viene ben assorbita dal mercato”. Secondo Tozzi, il ritorno dei turisti negli Usa è dovuto anche al rafforzamento dell’euro rispetto al dollaro, che rende l’America più appetibile che in passato. Anche i giovani riscoprono la voglia e il piacere di andare in America: i dati del Cts, il Centro turistico studentesco e giovanile, dicono che il flusso diretto negli States nei primi 6 mesi dell’anno è addirittura triplicato rispetto allo stesso
periodo dell’anno scorso, ammontando, al 15 giugno al 10,2% delle prenotazioni complessive del Cts.

News Correlate