lunedì, 21 Settembre 2020

Easyhotels, il mondo low cost arriva in albergo

Stelios Haji-Ioannou estende ulteriormente la sua filosofia

EasyJet è decollata presto, contribuendo a rivoluzionare il mondo dell’aviazione civile. EasyCinema è ancora in “fase di rullaggio”, per così dire, ma Stelios Haji-Ioannou ha già allungato il suo sguardo e il suo fiuto imprenditoriale sul mondo degli alberghi. Stelios Haji-Ioannou, ha deciso di apporre il suffisso Easy, che contraddistingue tutti i suoi svariati tipi di business, anche sugli hotel. A gennaio infatti spenderà 2 mln di sterline per acquistare un albergo in centro a Londra, per convertirlo in una struttura con micro camere (nove volte una cabina del telefono!), da vendere a partire da sole 5 sterline a notte. L’intenzione è, ovviamente, di vendere online e di riuscire a riunire una cinquantina di Easyhotels, ciascuno con 50 camere, in franchising nei prossimi tre anni. Il suo target sono bed-and-breakfast vicino a stazioni della metropolitana in città. Il primo easyhotel avrà 40 camere, dove i materassi saranno sistemati per terra e saranno i clienti stessi a occuparsi delle lenzuola e della pulizia (pena un’overcharge di 20 sterline).

News Correlate